comunicato stampa

ITALIAN BEEFCAKE
Fotoculturismo Peppino a Torino e altre pose vintage
a cura di Luisa Perlo

11-30 novembre 2006

MIAAO Torino - San Filippo Neri - via Maria Vittoria 5

 

Il MIAAO rende omaggio a Giuseppe De Benedictis detto Peppino, fotografo attivo a Torino iscritto alla Unione Artigiana, che tra il 1958 e il 1961 si specializzò in ritratti di culturisti, con una mostra dal titolo Italian Beefcake. Fotoculturismo Peppino a Torino e altre pose vintage curata da Luisa Perlo e realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Torino, e gli Assessorati alla Cultura  e all’Artigianato della Regione Piemonte. 

In esposizione oltre sessanta scatti di questo piccolo artigiano della fotografia, immigrato dal Sud, che tuttavia  divenne un caso eccezionale e ‘scandaloso’ a livello internazionale di rappresentazione della bellezza maschile al pari del provenzale Jean Ferrero (poi famoso come gallerista dell’École de Nice), il parigino Arax, il newyorkese Lon e il californiano Bob Mizer cantato dal film Beefcake di  Thom Fitzgerald.

 

Un Italian Beefcake, quindi, nella Torino del miracolo economico che raggiungeva il suo record demografico, mentre assisteva all’apertura di Italia ’61, l’esposizione celebrativadel Centenario dell’Unità d’Italia e purtroppo alla chiusura, anche per intervento della Buoncostume, del Fotoculturismo Peppino. Intorno a un corpus riesumato di fotografie vintage sarà celebrato il milieu culturistico subalpino ai suoi albori (un altro ‘primato’ nazionale torinese - quello muscolare - con personaggi come  John Vigna, autore del manuale Muscoli e Bellezza del 1954, o Mario Fiorio, dalle cui palestre usciranno campioni). Questo autentico ‘sogno del corpo’ torinese sarà rappresentato, in mostra, anche attraverso altre fotografie dell’epoca, curiosi oggetti e documenti, e in seguito documentato in un libro, edito dal MIAAO, scritto da Enzo Biffi Gentili e Luisa Perlo con nuovi contributi iconografici  di Mario Cresci e Giulia Caira.

 

Inaugurazione 11 novembre ore 18.00
Apertura dal martedì a venerdì 16.00-20.00 | sabato e domenica 11.00-19.00